News

Dario Zampieri vince a Cagliari la prima edizione del “King of the castle”

December 9, 2009
Il nuovo re di Cagliari e della Sardegna è nuovamente un piemontese proprio come due secoli fa. Questa volta non ha espugnato il Castello della caoitale sarda con le armi e l’esercito ma con una mountain bike e si è aggiudicato il titolo di Re di Castello (The king oh the castle) non assaltando la rocca cagliaritana dal basso ma al contrario scendendo velocissimo dall’alto del quartiere storico di Castello fino al centro della città. Il nuovo re “sabaudo” è Dario Zampieri della Vigor Da Bomb di
images
al centro Dario Zampieri - photo Lepus

di Cuneo che ha vinto la prima edizione del “King of the castle” gara in discesa disputata nei quartieri storici della città. Dario Zampieri ha fatto registrare il miglior
tempo nelle due manche della folle corsa in discesa. E con il tempo di 1’12"379 ha preceduto di 2"643 il sardo Andrea Delugas del Sulcis bike. Terzo Francesco Lucatelli del Team Axo/Pro-gest che ha tagliato il traguardo in 1’15"631.
Una vittoria che Zampieri, favorito della vigilia, aggiunge al suo eccezionale palmares di vittorie in sella alla sua mountain bike.
Gara entusiasmante tra due ali di folla (stimata in circa cinque-seimila spettatori) tra viuzze, portici e scalinate. “Una scommessa per noi e per gli sponsor. Una scommessa anche per gli abitanti che hanno portato il quartiere
e i suoi molti problemi all’attenzione dell’intera città” ha detto Gian Domenico Nieddu organizzatore della manifestazione che dopo questo primo esperimento già pensa ad un appuntamento del campionato italiano e mondiale. “Abbiamo vinto una prima sfida – aggiunge Nieddu – ora possiamo pensare a traguardi futuri”.
Lo slogan è già pronto. “Due ruote, due piazze, due quartieri, una città.”. Per scoprire con lo sport la parte più bella di Cagliari che si è candidata a “Capitale del Mediterraneo”.
 
Ufficio stampa
SE.S.S. SERVIZI STAMPA SARDEGNA
335-59.58.217

classifiche